set 19

Se state per acquistare un nuovo iPhone 5, in attesa che arrivino in commercio anche in Italia gli iPhone 5s e 5c è sempre buona regola comprare anche una custodia protettiva, onde evitare di graffiare il vostro nuovo dispositivo, non proprio economico tra l’altro. Noi di iphoneplanet.it abbiamo lanciato un nuovo e-commerce dove potete trovare le migliori cover per iPhone, ma non solo anche per dispositivi Samsung o BlackBerry.

cover

Cover e pellicola protettiva per il display sono due acquisti quasi obbligatori per tutti coloro che acquistano un nuovo smartphone, infatti è molto probabile che in tasca con chiavi o monete si possa graffiare. E’ sempre preferibile quindi investire un poì di soldi (molto pochi rispetto al costo del dispositivo) per proteggere adeguatamente i vostri nuovi acquisti. Vi consigliamo quindi di dare un occhio alle Cover iPhone 5 e 5s, sono diverse le categorie tra cui potete scegliere: squadre di calcio, militari, fashion ecc.

Tags: ,

set 12

L’annuncio ufficiale dell’altro giorno non ha sorpreso praticamente nessuno, non perché la notizia non fosse importante, anzi tutt’altro, ma perché sapevamo già tutto in anticipo grazie alle indiscrezioni pubblicate sul web. Stiamo ovviamente parlando del lancio dei nuovi device targati Apple. L’iPhone 5S è un concentrato di tecnologia di altissimo livello, ma non scherza neanche l’iPhone 5C, il cosiddetto fratello low cost accessibile davvero a tutte le tasche. La potremmo definire una mini rivoluzione niente male che permetterà a milioni di persone rese scettiche soprattutto dai costi elevati dei device della casa di Cupertino di entrare a far parte della grande famiglia della mela morsicata. Il mondo Apple garantisce, per chi non lo sapesse, una miriade di servizi di altissimo livello che permettono di trasformare il proprio device, sia esso iPhone o iPad, in un vero e proprio computer portatile e molto di più.

Il punto di forza è sicuramente dato dall’enorme baazar chiamato Apple Store in cui è possibile trovare migliaia di applicazioni che fanno al caso nostro. Al suo interno troverete app a pagamento, ma soprattutto app gratuite. Per meglio districarsi in questo immenso negozio di applicazioni è sempre bene informarsi sulle applicazioni che giornalmente vengono pubblicate dai vari sviluppatori. Noi, nel nostro piccolo, cerchiamo di aggiornare i lettori con recensioni e consigli volti a fornire un quadro di insieme che possa facilitare le scelte degli utenti Apple. Fra le applicazioni più interessanti uscite di recente segnaliamo quella sviluppata dall’operatore di scommesse on line Paddy Power, che lo scorso mese, in concomitanza con l’inizio del campionato, ha deciso di lanciare la sua nuova applicazione chiamata appunto “Paddy Power Serie A”. Con un semplice click sul vostro smartphone sarà possibile essere aggiornati su ogni singola partita minuto per minuto. Ma non è finita qui perché questo bookmaker irlandese giunto in Italia nel maggio 2012 ha deciso di inserire all’interno della sua nuova app anche statistiche, risultati, pagine dedicate ad ogni singola squadra, classifiche, marcatori e la possibilità di poter personalizzare i calendari e i risultati in base alla propria squadra di appartenenza. Ovviamente ampio spazio verrà dedicato a chi ama scommettere sulla Serie A visto che per tutti coloro che decideranno di scaricare questa app sono state pensate delle promozioni esclusive e la possibilità di scommettere live ad ogni nuovo aggiornamento. Insomma, una buona occasione per chi vuole conoscere ogni minimo particolare della Serie A in modo da scommettere in maniera più sicura e consapevole onde massimizzare le proprie vincite.
Paddy Power, in effetti, si è sempre contraddistinto rispetto agli altri operatori per il suo sguardo rivolto sempre all’innovazione tecnologica. La nascita di questa app, unica nel suo genere per il mercato italiano, ne è la conferma. Senza dimenticare poi il grande successo raggiunto nei social network: Paddy è, infatti, il primo bookmaker a livello mondiale ad aver sfondato il muro di un milione di fans su Facebook. Per festeggiare l’avvenimento questa agenzia si è inventata un’iniziativa davvero geniale: una scommessa spaziale. Sì, avete capito bene, perché Paddy Power ha deciso di lanciare un pallone riempito di elio verso lo spazio che conteneva al suo interno un micro computer in grado di collegarsi dallo spazio al server del bookmaker. Quando è stata raggiunta l’altezza di 30 km il radiotrasmettitore ha inviato un segnale alla terra, dove uno scommettitore estratto a sorte, un certo Dean Saunders, ha inviato la sua giocata multipla. Qualora fosse riuscito nell’impresa di centrare tutte le partite da lui scelte avrebbe vinto il premio speciale di un milione di sterline. Purtroppo per lui il pronostico è andato male, il povero Dean è riuscito ad azzeccare soltanto quattro partite su nove. Ora è toccato ad uno scommettitore inglese, non è detto che tra qualche mese possa succedere anche a qualche italiano.

ago 28

Per scommettere anche quando ci si trova fuori casa è possibile utilizzare l’app iPhone Scommesse Sportive, che può essere scaricata gratis ed è l’ideale per quando si è in vacanza o in viaggio.  L’app scommesse-sportive.com può essere utilizzata su iPhone e iPad ed è ottimizzata per iPhone 5. Gli strumenti offerti da quest’app scommesse gratuita sono molteplici e consentono di aumentare le proprie chance di vincere con le scommesse online. Tra i punti di forza dell’app scommesse-sportive.com ci sono infatti la possibilità di usufruire di pronostici gratuiti, il livescore e le classifiche sempre aggiornate.

scommesse

I pronostici gratuiti vengono in aiuto in caso non abbiate le idee chiare sulla vostra puntata e vogliate conoscere il punto di vista degli esperti su un determinato incontro.  L’app Scommesse Sportive è infatti l’app ufficiale di Scommesse-Sportive.com, un sito per appassionati di scommesse che dispone di una community alla quale afferiscono migliaia di scommettitori e appassionati.

Oltre ai pronostici gratuiti, l’app Scommesse Sportive offre un’interessante guida che potrà venire in aiuto a scommettitori principianti ma anche agli appassionati di scommesse sportive che desiderino apprendere qualche nuovo sistema. Le funzionalità dell’app Scommesse Sportive sono disponibili non soltanto per il calcio ma per ben nove sport: calcio, tennis, basket, rugby, pallamano, football americano, pallavolo, hockey e baseball.

ago 05

Chiunque possieda un iPhone di solito è più che soddisfatto del suo smartphone: il design accattivante, la semplice usabilità e l’ottimo hardware consentono al telefono di effettuare un enorme numero di operazioni, siano esse di svago o di lavoro. Liquidando velocemente l’ambito lavorativo, preferiamo quest’oggi occuparci di quello ludico, e più particolarmente del gaming vero e proprio.

Infatti uno degli indubbi punti di forza dell’iPhone consiste nella presenza di un nutritissimo Apple Store pieno zeppo di applicazioni di ogni tipo, e chiaramente anche di giochi. Il profilo del giocatore online medio infatti è quello di un uomo o una donna di 35 anni di età media: proprio il profilo tipico di chi possiede un iPhone. Ma quali sono i software più gettonati al mondo? In realtà la scelta spazia molto: ad esempio Ruzzle – una sorta di agguerritissimo Scarabeo – conta 10 milioni di giocatori mentre ChessCube, i sempreverdi scacchi, arrivano ad un milione di contendenti nel mondo. Passando alle carte invece, il poker regna come un sovrano incontrastato ed è apprezzatissimo da milioni di appassionati in tutto il globo. Emblematico è in tal senso l’incredibile traguardo ottenuto da PokerStars nel 2013: 3 miliardi e mezzo di mani giocate su una piattaforma che può essere eseguita sia da computer e tablet che anche da cellulari, iPhone compreso, con l’app PokerStars Mobile Poker.

Gaming Communities Infographic ITA FINAL2

Prodotta da Texashold-em.it

Oltre alla app vera e propria per giocare ricordiamo che – sempre compatibile anche i nostri amati melafonini – troviamo altre due applicazioni irrinunciabili per i veri amanti del poker: PokerStars Tv, che consente di accedere in qualsiasi momento ai filmati, commentati, degli eventi mondiali di poker e l’ingegnosissima CassaWeb. Quest’ultima app permette di ricaricare il proprio account PokerStars effettuando trasferimenti di danaro in modo rapido, semplice ed intuitivo.

lug 29

Rivoluzionare la maniera di scommettere e giocare online è stata una sfida che il sito bwin.it è riuscito a vincere creando un servizio SMS e wap per tutti i cellulari e in più delle app specificatamente per Android e iPhone da installare gratuitamente su questi nuovissimi tipi di dispositivi mobili. Prima di scaricare sull’iPhone o sull’Android l’app mobile di bwin si dovrà procedere alla registrazione al sito tramite computer, solo dopo l’avvenuta registrazione l’utente avrà diritto all’apertura di un conto bwin gratuito e a un bonus di benvenuto che gli verrà erogato dopo aver effettuato sul conto appena attivato un versamento minimo di 10 euro, l’importo base di ciascuna scommessa sportiva è di 3 euro e sono ammesse soltanto cifre intere.

Continua a leggere »

nov 30

“Test 360” è la nuova applicazione con tantissimi test a 360 gradi.

Puoi scaricarla in qualsiasi momento, da sola/o o con gli amici e potrai completare uno dei test per scoprire gli aspetti nascosti della tua personalità, dei tuoi rapporti o delle tue abilità.
I test sono divisi in categorie alle quali si suddividono altre sotto-categorie:

Sotto in elenco le principali 6 categorie:

1. AMICIZIA
Che tipo di amica/o sei? Affidabile e leale o disinteressato ed opportunista?Scoprilo con i nostri test sull’amicizia.

2. AMORE
Vuoi sapere se il tuo partner è quello giusto? Se sei fedele, geloso o passionale? Compila il test e avrai la risposta.

3. TEMPO LIBERO
Hai a disposizione una serie di test per misurare le tue attitudini personali e le predisposizioni alle diverse materie oltre che per stimolare la tua curiosità.

Continua a leggere »

nov 19

Rubrica4146 è una nuova app che consente di aggiungere facilmente un prefisso ad un numero di telefono da chiamare. Può essere utilizzata in diverse situazioni per superare la limitazione della rubrica dell’iPhone che non consente di modificare il numero da chiamare prima di far partire la chiamata.

E’ comodissima per i possessori di sim a doppia tariffazione (aziendale/personale). I possessori di tali sim, generalmente dipendenti pubblici o privati, possono infatti decidere se addebitare la chiamata al proprio datore di lavoro o a sè stessi inserendo un codice, che dipende dall’operatore telefonico, prima del numero chiamato. In Italia i servizi più noti sono Tim Duo, Vodafone Dual e Tre Dual Business. Con questa applicazione non è più necessario duplicare i contatti in rubrica (con e senza prefisso) poichè sarà l’applicazione a chiedere se si intende chiamare inserendo il codice o meno.

Contatti Menu chiamata Preferiti Impostazioni

Oltre alle situazioni descritte sopra, l’applicazione si presta ad essere utilizzata anche per effettuare chiamate con addebito al destinatario (prefisso 4088) o per conoscere qual è l’operatore dell’utente da chiamare (prefisso 456). Infine, è molto utile anche per coloro che viaggiano all’estero verso alcuni paesi che richiedono di indicare prefissi differenti per le chiamate internazionali. Ad es. in israele, finlandia, singapore, hong kong, thailandia, georgia e russia è possibile telefonare all’estero instradando la chiamata verso differenti operatori proprio anteponendo il codice dell’operatore.

Continua a leggere »

Tags: , , , , ,

nov 19

Ormai da tempo i nostri device mobili sono diventati dei piccoli uffici semoventi che portiamo con noi pressoché dappertutto e che ci assistono nelle questioni più disparate che riguardano il nostro lavoro. In particolar modo iPhone mette a disposizione dell’utente business una serie di strumenti davvero utili che si rivelano essenziali nella produttività. Uno di questi strumenti, integrato in IOS già ai tempi della prima release, è la possibilità di gestire la propria email direttamente da iPhone. Forse non tutti sanno che questa opzione è stata inserita in IOS fortemente voluta da Steve Jobs che credeva particolarmente alla possibilità di controllare e gestire la posta elettronica dal dispositivo mobile andando quindi a intercettare quel segmento di mercato che è l’utenza business, da sempre alla ricerca di soluzioni che possano far risparmiare tempo e denaro e ripaghino dell’investimento effettuato.

Continua a leggere »